Fonte: www.skema.eu/it – Il concetto di benessere da cui è partita la mission Skema è esattamente quello descritto nell’enciclopedia:

Benèssere (non com. bèn èssere) s. m. – Stato felice di salute, di forze fisiche e morali.

E più in dettaglio, relativamente alle condizioni di benessere dell’abitare:

[…] i livelli a cui devono trovarsi i vari fattori che influenzano l’abitabilità di un ambiente chiuso (temperatura dell’aria, umidità relativa dell’aria alla temperatura ambiente, temperatura media radiante dalle pareti, ecc.), perché le persone che vi devono soggiornare per un tempo abbastanza lungo (in genere, superiore a un’ora) si trovino a loro agio, senza avvertire sensazioni spiacevoli di caldo o di freddo.

Questa definizione è alla base dell’obiettivo Skema, proposto attraverso i suoi rivestimenti per pavimenti e pareti. Nello specifico, rende concreto il concetto di Benessere in tre ambiti uniti, ma distinti.

Benessere abitativo

Il primo è quello su cui si fonda il core business dell’azienda. I prodotti Skema sono ambasciatori del miglioramento del confort e della salubrità degli ambienti.

“Spesso abbiamo parlato del benessere acustico di spazi pubblici e abitazioni a cui abbiamo saputo rispondere attraverso i sistemi di fono correzione della linea Vertical. E poiché benessere significa coinvolgere tutti i sensi con cui percepiamo la realtà, abbiamo creato soluzioni migliorative che li coinvolgono tutti”.

Tanti sono gli esempi: un’estetica sempre più ricercata dei pavimenti in laminato, con tecnologie innovative come il sincroporo o nuovi formati e finiture, l’applicazione di soluzioni tecnologiche nel campo degli LVT per migliorare la resistenza al ristagno o all’umidità dei pavimenti caldi, la tecnologia applicata alla materia legno per migliorarne la resistenza all’usura e che ha portato alla creazione di Lumbertech. Questi sono solo alcuni esempi su cui Skema ha lavorato per migliorare il benessere abitativo e che potenzierà anche in futuro.

Benessere ambientale

Per Skema il benessere negli ambienti significa anche benessere dell’ambiente. È in quest’ottica che da anni l’azienda ha intrapreso un percorso green pluri-certificato che coinvolge prodotti, luoghi di lavoro, materiali ed energie utilizzate. Tante le tappe raggiunte, tanti i nuovi obiettivi da conquistare per far sì che la sensibilità verso l’ambiente sia un valore per tutti. A delle azioni concrete di sostegno e salvaguardia del patrimonio naturale, ci saranno approfondimenti che mirano a far conoscere le soluzioni Skema sotto l’aspetto green, come ad esempio l’eco-sostenibilità dei prodotti sintetici o il processo produttivo che sfrutta materiali ecologici e risorse rinnovabili. 

Essere green spesso passa per scelte non scontate, consapevoli e ponderate, come ad esempio scegliere di rinnovare un pavimento senza demolire il precedente e coprendolo con un pavimento, magari LVT, con posa a secco (che non implica l’uso di colle) e che durerà a lungo nel tempo.

Benessere del cliente

Solo chi conosce sceglie veramente. E Skema vuole clienti consapevoli, felici della scelta che hanno fatto, contenti dell’impatto estetico e sicuri che le proprietà del pavimento soddisfino le loro necessità. Per ottenere il benessere del cliente, Skema si pone come referente di un sistema completo e complesso di prodotti tecnologici che semplificano il processo decisionale e il processo costruttivo. Assistere il cliente nel percorso di scelta non è una cosa da improvvisare, vanno studiati strumenti specifici, la forza vendita deve essere formata in modo adeguato e l’azienda deve dimostrarsi sempre disponibile al dialogo.